Quando parlano di me

Front Cover
Aliberti, 2010 - 128 pages
1 Review
Il suo più grande sogno è esibirsi negli stadi di fronte a una folla sconfinata, ma nel cassetto ne ha tanti altri e qualcuno l'ha già realizzato. Fra i colleghi ha un debole per Giorgia, la voce soul con la quale vorrebbe un giorno duettare. Confessa di non avere altro idolo musicale al di fuori di Whitney Houston, ma è anche un fan sfegatato di Beyoncé che adora da sempre. Superappassionato dei talent show, Amici al primo posto, è un amante della tecnologia, gli piace un sacco navigare e chattare. Qualcuno gli suggerisce di "non tirarsela", ma lui non ha bisogno di un consiglio del genere. Perché Vale, come lo chiamano gli amici, pur essendo un inguaribile sognatore, è un tipo con i piedi per terra e dotato di uno spiccato senso pratico che neppure la notorietà riesce a scalfire. Questo è solo un piccolo assaggio di quello che Valerio Scanu racconta in questo suo "autoritratto" che ripercorre, in tono ironico e a tratti esilarante, i passi della sua luminosa carriera musicale. Al racconto del giovane artista si aggiunge un diario sanremese che ripercorre, giorno dopo giorno, l'eccitante settimana vissuta sul palco dell'Ariston dove la sua grande vittoria ha lasciato tutti senza fiato.

What people are saying - Write a review

User Review - Flag as inappropriate

questo libro è davvero fantastico, non lo dico perchè sono di parte, ma anche perchè è la verità.
in questo libro viene raccontata la vita di valerio attraverso molti aspetti. inoltre ci sono
bellissime foto, d' altronde, con un modello così!!!
vi consiglio davvero di leggerlo...................................
 

Bibliographic information