Imágenes de páginas
PDF
EPUB

OLIVICOLTURA

Cenni storici - Caratteri botanici dell'olivo e varietà più rinomate nelle provincie oleifere italiane.

Clima in cui vegeta l'olivo - Regione propria.

Terreno più adatto all'olivo per la sua esposizione, inclinazione e composizione.

Concimazione fondamentale e concimazioni periodiche dell'oliveto.
Propagazione dell'olivo.
Lavori preparatori del terreno Piantamento a dimora.
Potatura di allevamento e potatura di mantenimento.
Lavori annuali e periodici dell'oliveto.
Raccolta delle olive — Del tempo più opportuno per compierla.

Pregi e difetti delle pratiche locali nell'eseguire ciascuna delle sopra dette operazioni di coltivazione dell'olivo.

Malattie dell'olivo - Rimedi.
Dati economici relativi alla coltivazione dell'olivo.

OLEIFICIO.

Generalità Qualità e quantità di olio che si può ricavare secondo lo stato di maturazione delle olive.

Dal modo di raccogliere e di serbare le olive – Solai.

Varie cause che possono modificare la quantità e la qualità del l'olio, che si pud ricavare dalle olive.

Generalità sugli olii, loro caratteri e composizione Proprietà fisiche e chimiche degli olii,

Caratteri dell'olio d'oliva e sua composizione immediata Mezzi fisici per constatare la purezza dell'olio di oliva.

Mezzi chimici per distinguere l'olio d'oliva dagli altri olii.

Dei mezzi per conservare e purificare gli olii e più specialmente l'olio di oliva.

Macchine per frangere le olive Maoine a ruote ed a cilindri ; loro dimensioni e lavoro che possono produrre Spolpatrici delle La vite -- Calcolo del rapporto fra la potenza e la resistenza applicate alla vite - Risultamenti pratici.

Il torchio a cunei ed il torchio a vite Gabbie di ferro e bruscole.

Presse idrauliche Principio fisico sul quale si fondano tali maochine.

Confronto fra le presse idrauliche ed i torchi a vite.

Utensili per la separazione dell'olio dall'acqua di vegetazione Separatori a sifone -- Recipienti per conservare l'olio

Feltri e trombe di olio.

Residui della fabbricazione dell'olio Acqua di vegetazione e sansa; loro utilizzazione.

Estrazione dell'olio dalle sanse col mezzo dell'acqua Frullini Estrazione dell'olio dalie sanse col mezzo del solfuro di carbonio.

Cepni sull'ampiezza e distribuzione del fabbricato destinato al frantoio.

Importanza dell'industris olearia nelle diverse regioni d'Italia Produzione e commercio degli olii - Attribuzioni e doveri dell'oleotecnico.

COMPUTISTERIA GENERALE ED AGRARIA.

Richiamo delle regole aritmetiche concernenti le operazioni di computisteria.

Partite e conti; norme per la loro registrazione Debito e oredito; dare e avere, e termini equivalenti.

Connessione delle partite e dei conti Sistemi di registrazione Registrazione cronologica e sistematica – Scrittura semplice Scrittura doppia.

Libri computistici Prima nota, giornale, libro mastro, libro di cassa e libri sussidiari diversi.

Inventario – Cautele nella sua compilazione Classificazione di un patrimonio.

Conti che derivano dall'inventario - Conti che derivano dall'esercizio dell'azienda Stato generale attivo e passivo in principio del. l'anno Conti delle spese e delle rendite Sopravvenienze attiva e passive Utili e scapiti Conto delle rimanenze in fine d'anno.

[ocr errors]

Bilancio.
Preventivo - Consuntivo - Relazione.
Nozioni pratiche relative alle scritture ed ai contratti.

Operazioni più semplici e più frequenti derivate dal credito agrario dal credito fondiario, dai consorzi e dalla cooperazione.

Esercizi continuati intorno al modo di tenere i libri delle aziende rurali (a scrittura semplice e a scrittura doppia).

ELEMENTI DI DISEGNO.

Anno 1.o

Disegno a mano libera, che si limiterà a quanto occorra per addestrare la mano e l'occhio dell'alunno ad una certa simmetria nel tracciare linee curve, nel copiare solidi geometrici, e nel rilevara a semplici contorni qualche parte di vegetale o qualche animale, o qualche strumento, tenendosi entro quei giusti limiti di correttezza che bastino al fine di particolare utilità, cui è diretto questo disegno.

Anno 2.o

Disegno geometrico - risoluzione grafica dei problemi più importanti relativi alle rette, agli angoli, ai triangoli, ai quadrilateri, ai poligoni regolari, ai circoli ed alle ellissi.

Disegno dei solidi geometrici,

Disegno topografico - scala di proporzione applicazioni copia e riduzione dei disegni – segni convenzionali us ati nel disegno topografico

Anno 3.0

Disegni delle coltivazioni diverse, delle strade, delle acque, eco.

Disegno dei poteri, di piccole costruzioni rurali e di attrezzi e macchine specialmente adoperate nell'oleificio,

ELEMENTI DI AGRIMENSURA.

Rette e piani orizzontali e verticali Mezzi di determinarli. Alineamenti; come si tracciano, come se ne trovi la intersezione Allineamenti paralleli e allineamenti perpendicolari tra di loro.

Misura delle distanze, accessibili e inaccessibili.
Squadro agrimensorio: sua descrizione, suo uso.
Squadro graduato: sua descrizione, suo uso.

Rilevamenti: disposizioni preliminari, secondo i casi più comuni Rilevamento di un terreno col mezzo di paline e di canne.

Rivelamento di un terreno col mezzo dello squadro agrimensorio Rivelamento con lo squadro graduato.

Mappa del terreno.

Livellazione — differenza di livello - livello vero ed apparente - strumenti per la livellazione (a bolla d'aria, ad acqua).

Livellazione seinplice e composta, longitudinale e trasversale profilo di livello curve orizzontali.

Pendenza delle linee e dei piani; modo di determinarla.
Piccoli computi intorno a sterri e rinterri.

ELEMENTI DI CALLIGRAFIA.

L'insegnamento della calligrafia ha uno scopo modesto e pratico abituare i giovani all'uso di una scrittura chiara, e, quanto è possibile, nitida. Il docente deve esercitare gli alunni esclusivamente nel carattere corsivo inglese.

[merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small]

Nelle ore date all'insegnamento è compreso il tempo per gli esercizi didattici e dimostrativi,

Allo studio si possono assegnare dalle due alle tre ore il gioruo.

Il lavoro nell'azienda è obbligatorio tutti i giorni, salvo le interruzioni per feste o per intemperie, e dura dalle 5 alle 8 ore il gioino.

Nei giorni di festa si facciano gite istruttive, secondo l'opportunità.

Quando i lavori dell'azienda sono sospesi per intemperie, la maggior parte del tempo deve essere destinato a esercitare gli allievi nelle piccole industrie campagnuole, più confacenti ai bisogni del luogo; e il resto deve essere dedicato allo studio, alle ripetizioni scolastiche o & quant'altro pud spettare all'insegnaneato.

Ore l'argenza dei lavori lo richiegga, pud il dirittore sospendere, in parto o in trtto, le lezioni per qualche giorno.

Visto d'ordine di S. M.
Il ministro di agricoltura, industria e commercio

L, MICELI.
Vol. XCII.

44

« AnteriorContinuar »