Imágenes de páginas
PDF
EPUB

Calorico -- Sorgenti del calorico - Influenza sulla vita organica - Modi di propagazione - Temperatura dei corpi - Termometri - Calorico specifico – Irradiamento del calorico – Dilatazione dei corpi – Fusione — Solidificazione - Ebullizione – Vaporizzazione - Manometri.

Luce — Sue sorgenti -- Fosforescenza – Delle lenti e del microscopio - Azione della luce sulla vegetazione.

Elettricità - Come si manifesti - Effetti sui vari corpi e sulle piante in ispecie. – Macchine elettriche – Pile - Fulmine.

Vapore acqueo atmosferico - Igrometri — Pluviometri - Meteore - Nebbie e nubi – Pioggia – Rugiada - Brina — Neve – Orardino - Venti – Influenza delle meteore sulle piante.

Dei climi – Vicende della stagioni - Climi caldi e climi freddi - Climi secchi e climi umidi – Conseguenze per l'agricoltura Difesa delle piante contro i danni del gelo e contro il vento - Ca-. ratteri principali del clima della regione -- Coltivazioni più adatte.

Chimica. – Corpi elementari e corpi composti - Metalli e metalloidi – Combinazione chimica e miscuglio.

Ossigeno - Idrogeno ---- Acqua - Azoto e aria atmosferica – Carbonio – Idrocarburi - Acido carbonico ed ossido di carbonio Cloro - Zolfo — Fosforo – Silicio.

Metalli - Considerazioni generali sulle loro proprietà e sulla loro classificazione – Potassio – Sodio - Calcio — Magnesio – Ferro - Rame -- Alluminio e manganese.

Cenni intorno alle proprietà di alcuni fra gli acidi, Ossidi e sali più importanti.

Chimica agraria. - Terreno e sue proprietà : saggi analitici.

Cenni sui principali composti organici, vegetali e animali, o sulla composizione delle piante, e sue più importanti variazioni - Corpi grassi di origine vegetale ed animale.

Concimi e ammendamenti; loro composizione e trasformazioni.
Cenni sulle acque potabili e su quelle per l'irrigazione.

Cenni sulla composizione del mosto e sulla fermentazione alcoolica - Saggio dei vini.

Cenni sulla composizione del latte, sulle sue proprietà e sulle sue trasformazioni.

Mineralogia e geolojia. -- Nozioni di fisica terrestre – Rocce e minerali - Cenni sulle proprietà dei più importanti minerali — Breve descrizione dei minerali più interessanti – Caratteri delle principali roccie plutoniche, sedimentarie, metamorfiche.

Botanica. – Principali differenze fra i vegetali e gli animali.
Parii delle piante – Radice -- Fusto – Foglia.
Radici semplici, composte, avventizie.
Fusto e sue parti – Tronco — Rami — Rizomi – Tuberi.
Foglia : sue parti.
Gemma.
Fiore – Inflorescenza - Frutto.

Cellule – Fibre – Vasi - Tessuti diversi - Libro e legno Formazione delle zone legnose secondarie.

Assorbimento dei principii nutritivi per mezzo delle radici e delle foglie — Respirazione – Elementi nutritivi assorbiti dal suolo Elementi assorbiti dall'aria – Assimilazione.

Riproduzione per semi - Germinazione - Condizioni perchè possa avvenire normalmente.

Cenoi intorno alle crittogame.
Brevi notizie sulle principali piante coltivate.

Zoologia. - Generalità – Principali tessuti organici elementari - Organi, sistemi, apparecchi – Funzioni in generale; funzioni animali propriamente dette, e funzioni vegetative – Apparecchio loco. motore: ossa, articolazioni, muscoli – Cenni sull'apparecchio nervoso e sugli organi dei sensi - Apparecchio nutritivo: sistema digerente, digestione – sistema circolatorio, circolazione - sistema respiratorio, respirazione – sistema orinario, secrezione dell'urina Apparecchio riproduttivo: sistema genitale maschile e femminile,

Brevi notizie sui principali tipi di animali mammiferi più utili ed interessanti in agricoltura - Uccelli, rettili, pesci e batraci -Degli insetti: generalità, parti del loro corpo, metamorfosi - Cenno sui principali insetti utili e nocivi in agricoltura.

AGRARIA.

Agronomia...

Terreno agrario. Nozioni intorno alla formazione del terreno agrario - Uffici del terreno rispetto alle piante - Suolo e sottosuolo, loro importanza relativa.

Qualità fisiche dei terreni argillosi, sabbiosi, calcari e umosi.
Esposizione, inclinazione, configurazione dei terreni.

Miglioramenti del terreno. - Correttivi dei terreni troppo tenaci e dei troppo sciolti.

Spianamenti: utilità e modo di effettuarli.
Colmate di pianura e di monte: scopo e modo di praticarle.

Riduzione a scaglioni dei terreni molto inclinati e sistemazione degli scoli.

Terreni umidi: difetti che presentano e mezzi diversi per risanarli. Risanamento dei terreni mediante un generale sistema di fossi o di fogne: disposizione loro, distanza, profondità, perdenza – Esecuzione dei lavori.

Terreni aridi: difetti dei medesimi, mezzi diversi per diminuire i danni delle siccità.

Cenni sulle irrigazioni.

Dissodamenti: operazioni preliminari secondo lo stato del terreno - Dissodamento coll'aratro ; scasso a braccia; scasso completo, a fosse, a buche.

Preparazione chimica del terreno. - Sostanze più importanti che le piante prendono dal terreno e condizioni per il loro assorbimento.

Dello stallatico - Sostanze che si adoperano per lettiera - Disposizione speciale delle stalle quando vi si lasciano accumulare le lettiere – Concimaie più semplici ed economiche – Cure ai letamai - Trasporto, spandimento e sotterramento del letame – Qualità diverse del letame secondo la provenienza e il grado di decomposizione; importanza di questo concime, mezzi per aumentarne la ricchezza.

Concimazione del terreno facendo vi stabbiare gli animali.

Concime umano: sua effibacia e diversi modi di usarlo.
Terricciati : preparazione ed uso.

Modo di utilizzare gli animali morti ed i loro residui, come ossa, unghie, corna, peli, piume, ecc.

Pollina, colombina, guano.

Concimi chimici più comuni: importanza e avvertenze circa il loro uso.

Calce, gesso, ceneri, fuliggine.
Residui vegetali diversi e specialmente panelli di semi oleosi.

Del sovescio: piante che nella regione meglio convengono per quest'uso: come si procede nell'operazione – Valore del sovescio.

Concimi liquidi: coltivazioni a cui meglio convengono, diversi modi di spanderli.

Del maggese: sua distinzione; suoi efetti.

Preparazione fisica delle terre. — Scopi da raggiungersi – Preparazione a braccia: arnesi che si usano, qualità buone o cattive di quelli adoperati nella regione.

Uso degli animali domestici nei lavori agrari.

Aratro — Lavoro che deve compiere un aratro ordinario razionale - Ufficio, forma e disposizione delle sue varie parti - Aratri a bure lunga e a bure corta – Aratri con e senza carretto – Aratri della regione, pregi e difetti e modificazioni utili.

Aratri speciali: volta-orecchio, polivomeri, ravagliatori, ripuntatori, ecc.

Modo di condurre l'aratro e di regolarne il lavoro.

Arature: tempo opportuno per eseguirle; profondità delle medesime arature in colle ed in pianura.

Coltivatore, erpice, rullo; tipi principali di questi strumenti e modo di servirsene.

Uso successivo di tutti questi arnesi nella preparazione annuale delle terre e specialmente nei lavori di rinnovo e di maggese.

Arnesi da trasporto e specialmente dei veicoli a 2 ed a 4 ruote.

Seminagione e governo delle piante erbacee. - Quanto importi di aver buon seme - Preparazione del seme – Seminagione a spa. glio, a righe, a buchette – Seminagione a mano – Seminatrici più comuni – Copertura del seme.

Governo delle piante: zappature, scerbature, rincalzature, ecc. — Strumenti e macchine per queste diverse operazioni.

Propagazione e governo delle piante legnose. - Propagazione per seme: semenzai, vivai, nestaiuole.

Moltiplicazione per talea, margotta e propaggine – Innesti Trapiantamenti a dimora - Principii generali della potatura delle piante legnose.

ure.

II.

Coltivazioni speciali (1).

Quadro generale delle colture. Piante erbacee. - Cereali: frumento, avena, ecc. – Brevi cenni sulle macchine mietitrici e trebbiatrici.

Leguminose da seme: fava, fagiuolo, ecc.
Piante tuberose: patata.
Piante a radice carnosa: rapa, barbabietola.
Piante da filo: lino, cotone,
Cenni sulle piante industriali.

Cenni sulle piante da erbai (veccia, fieno greco, sulla, lupinella, erba medica, trifogliv, ecc.) e sulla coltivazione dei pascoli e dei

prati.

Consociazione di parecchie piante sullo stesso terreno - Vantaggi che se ne possono ottenere — Abusi.

Avvicendamento delle piante sul medesimo terreno - Utilità – Regole da seguirsi – Esame degli avvicendamenti locali più comuni e modificazioni utili.

Piante legnose. - Coltivazione della vite - Scelta del terreno o sua preparazione; impianto della vigna; cure del 1° e 2° anno Potatura delle viti secondo il wistema di viticoltura che si vuol seguire – Potatura sul verde – Lavori di terra – Concimazione.

(1) Nel trattare delle priucipali coltivazioni si può tenere il seguente ordine generale: Caratteri principali della pianta - Varietà più utili - Clima o terreno – Freparazione del terreno – Seminagione e quantità di seme – Cure durante la vegetazione - Nemici e avversità - Raccolta -- Predotto ottenibile, sua preparazione e conservazione - Prodotti secondari - Modificazioni utili da introdursi nella coltivazione locale.

« AnteriorContinuar »